Iscriviti alla nostra newsletter


I agree to the processing of my personal data in accordance with the data protection policy.

CHI SIAMO

Il potenziale di OPTIMA

Il progetto “Optimised Pest Integrated Management to precisely detect and control plant diseases in perennial crops and open-field vegetables” (OPTIMA) svilupperà sistemi di lotta integrata eco-compatibile per vigneti,  meleti, e coltivazioni di carote in pieno campo fornendo un approccio integrato ed olistico che include tutti gli aspetti critici della difesa integrata delle colture,  come: i) l’uso di nuovi mezzi di lotta biologica; ii) sistemi previsionali delle malattie; iii) sistemi di diagnosi precoce delle malattie e iv) tecniche di irrorazione di precisione. Contribuirà in modo significativo alla riduzione dell’impiego di agrofarmaci nell’ambito dell’agricoltura europea, e di conseguenza alla riduzione dei residui e ad un minore impatto sulla salute umana.

SCOPRI DI PIU’
Typical vineyard in France

Obiettivo 1

Ottimizzare i modelli previsionali e sviluppare metodi avanzati per la diagnosi precoce delle malattie delle piante.

Obiettivo 2

Valutare e monitorare prodotti fitosanitari sia biologici che di sintesi e studiare i meccanismi di resistenza delle colture ai patogeni per ottenere un pieno contenimento delle malattie.

Obiettivo 3

Migliorare e sviluppare tecnologie innovative per l’irrorazione di precisione.

Obiettivo 4

Saggiare e valutare i nuovi mezzi di lotta integrata proposti, in condizioni di campo.

Obiettivo 5

Stabilire impatti e rischi socioeconomici, sulla salute e sull’ambiente del sistema IPM proposto.

GLI OBIETTIVI

5 obiettivi principali
Ottimizzare i modelli previsionali e sviluppare metodi avanzati per la diagnosi precoce delle malattie delle piante.
Valutare e monitorare prodotti fitosanitari sia biologici che di sintesi e studiare i meccanismi di resistenza delle colture ai patogeni per ottenere un pieno contenimento delle malattie.
Migliorare e sviluppare tecnologie innovative per l’irrorazione di precisione.
Saggiare e valutare i nuovi mezzi di lotta integrata proposti, in condizioni di campo.
Stabilire impatti e rischi socioeconomici, sulla salute e sull’ambiente del sistema IPM proposto.

NOVITA’ ED EVENTI

Ultime novità

OPTIMA WP6 survey

OPTIMA partner Universidade de Coimbra will be comparing pest management practices performing an integrated assessment of environmental, social and economic aspects